FW IS OVER AND I LOVED IT

Martedi 7 Marzo, reduce da uno shooting mattutino totalmente in esterna con una giornata meravigliosa se non fosse per il vento che spara a duemila ma rende il cielo più limpido che mai. Ho scoperto angoli di Milano incantevoli che nemmeno sapevo esistessero e tornare in studio è deleterio per lo spirito.
Domani è la festa della donna e non vedo l’ora di ricevere le mie mimose anche se dovrò allo stesso tempo iniziare a pensare cosa mettere in valigia per il weekend. Ebbene si, è finalmente arrivato IL fatidico weekend e Amsterdam ci aspetta!
Peccato che le temperature siano notevolmente più basse e sia prevista pioggia per sabato e domenica, ma non vedo l’ora di metter piede in una nuova città e fare l’ennesima nuova esperienza!

Comunque, oggi finalmente si è conclusa la Fashion week e udite udite? sono riuscita nonostante le mille cose da fare a vedere tutte le sfilate!
Quindi, dato che non ho invece avuto assolutamente modo di farmi fare delle foto, posto qui un riassunto dei look di questa FW che mi hanno smosso qualcosa e devo dire che sono stati davvero tantissimi, alcuni certi mentre altri delle vere novità- e ne approfitto per condividerli con voi!

 

 

FALL 2017 – MENSWEAR

Sempre per la famosa serie “non ho tempo nemmeno di respirare”.
Le giornate volano alle mie spalle senza che me ne accorga e arrivano le 23 e io sono già in catalessi sul divano. Non vedo l’ora di poter respirare un briciolo di libertà, e onestamente non manca nemmeno troppo, e  voglio davvero che finisca questa settimana in fretta, per poter iniziare a fare davvero un paio di progetti in quella che viene.
Per fortuna Gennaio è quasi finito e posso dire addio a uno dei mesi che più odio per rivederci il prossimo anno, e poter dare una parvenza di benvenuto a Febbraio che però non inizierà bene come fece l’anno scorso con un meraviglioso weekend a Londra.
Insomma, MAINAGIOIA.

Vorrei veramente potervi raccontare qualcosa in più ma x ora mi limito a condividere con voi i miei look preferiti di queste passerelle maschili che, strano ma vero, ho avuto persino il tempo di guardare!

Versace:

Dsquared:

Louis Vuitton x Supreme: (AMO!)

Givenchy (AMO SEMPRE E COMUNQUE):

Fendi:

Hackermann:

BALMAIN: sempre lui, sempre per ultimo, sempre il migliore.

FASHION WEEK IS OVER!

Ce l’abbiamo fatta, finalmente dopo tre settimane intense di sfilate e quant’altro siamo giunti alla fine. Anche questa fashion week è finita e Parigi ha portato con se molte bellezze e qualche delusione -ovviamente parlo per me- ma ora abbiamo il quadro completo delle nuove tendenze previste per la prossima Spring Summer -che non vedo l’ora che arrivi dato che questo autunno appena iniziato m’ha già stufato-.

Non vorrei tartassarvi troppo con le parole quindi piuttosto farei parlare le mille immagini che ho scelto fra quelle che mi hanno colpito di più e vi dirò che sono particolarmente entusiasta di questa fine per non vedere più quella faccia di merda di Gigi Hadid ovunque.

Balenciaga:

Balmain: (mon amour)

Carven:

Hussein Chalayan:

Chanel:

Dior:

Elie Saab: (tipo una delle più belle ever)

Ellery:

Haider Ackermann:

Kenzo:

Lanvin:

Louis Vuitton:

Maison Martin Margiela:

Alexander Mcqueen:

Olympia Le Tan:

Rick Owens: (my love)

Saint Laurent: (ma Yves quando torna?)

Valentino:

Yohji Yamamoto:

Y-Project:

MAN FASHION WEEK BESTIES

24 Giugno, 31 gradi, venerdi, due shooting contemporaneamente, l’estate prepotente addosso, weekend al mare alle porte, una settimana che verrà segnata da un ottimo lunedì e una sola settimana ai saldi.
Tecnicamente non dovrebbero esserci cose negative, se non fosse che l’estate in questa città è sinonimo di sofferenza, che l’afa non ti fa respirare, che sono gonfia come una mongolfiera, che persino muovere un braccio ti fa sudare, che non ho assolutamente voglia di fare nulla, che c’è una pressione addosso che ti fa bestemmiare ogni due secondi e che da oggi per andare a Londra bisogna usare il passaporto -che non ho-.

Ma parlando di quello che ci circonda, oltre all’uscita dell’Inghilterra dall’unione europea e un bel NOWAY generale per l’episodio, la Man Fashion Week è quasi agli sgoccioli e nonostante di solito me ne sbatto parecchio dato che preferisco di gran lunga la moda donna, questo mese ho deciso di interessarmi giusto per capire in che situazione siamo e dove andranno a finire i maschi di oggi -quelli veri- e purtroppo ho fatto davvero fatica a fare una selezione di look che mi piacciono dal momento in cui quasi tutto quello che ho visto è davvero troppo. Troppo femminile, troppo estremo, troppo “machecazzoèstaroba
Nonostante tutto però, qualcuno si è salvato, quei pochi che sono rimasti ancora saldi sui propri passi, sulla storia e la linea del marchio, sui caratteri unici che lo contraddistingue. Altri hanno osato un pò di più, comunque contenendosi, altri ancora hanno pisciato fuori dal vaso.
Tra i miei preferiti in assoluto in termini di semplicità e impatto:

Valentino:

Versace:

Armani:

Watanabe:

Qui di seguito invece, chi mi ha colpito per tutto il resto.
Colori, tessuti, linee, stampe, disegni, lavorazioni, estro -dosato però- e quel qualcuno che ancora mi fa credere che si può continuare a usare l’innovazione e la creatività con gusto e stile -e questo vale in generale, sia nella moda maschile che femminile- e che l’uomo di domani potrà avere ancora una speranza di vestirsi da maschio.

Missoni:

Louis Vuitton:

Dolce&Gabbana:

Balenciaga:

Yamamoto:

Rick Owens:

Dries Van Noten:

Haider Hackermann:

Philip Pleinn:

Issey Miyake:

FASHION WEEK BESTIES PT5 (e anche l’ultima!)

Ma com’è possibile che sembrava ieri che stavo scalpitando per andare a Roma ed è già passata una settimana da tutto quell’entusiasmo? La situazione temporale sta decisamente sfuggendo di mano qui, finirà che senza rendermene conto sarà già il momento di mettersi in costume e io non sarò psicologicamente ma soprattutto fisicamente pronta. Bisogna lavorare duro qui, da oggi in poi solo allenamento e insalate! (si certo, come no)

Che progetti avete per questo weekend? Io finalmente domani pomeriggio andrò alla tanto desiderata mostra di Barbie che aspetto da Dicembre con ansia -se non prima- e non vedo l’ora di fare millemila foto perchè tanto già lo so che sarà uno splendore e un supermega ritorno all’infanzia ❤ sono un’inguaribile nostalgica, che posso farci?
Spero che il tempo sia clemente come in questi giorni e che mi permetta di passeggiare in tranquillità per le vie del centro senza angosce di freddo/nuvole/probabili precipitazioni e mi faccia percepire un minimo la primavera che, ridendo e scherzando, si sta avvicinando quatta quatta. Non vedo l’ora in primis di tornare a pranzare con dei gelatoni immensi e poi di poter dire addio ai cappotti , lentamente anche ai maglioni -e soprattutto ai collant- e dar spazio a mezze maniche, vestiti e giacche di pelle e finalmente far respirare un pò i miei poveri tatuaggini sempre asfissiati dagli strati di lana che sono costretta a indossare dato il freddo immenso che sento costantemente 😀

Comuuunque, come vi avevo accennato, vi riporto di seguito i miei ultimi besties per questa FW16 ovvero la mia selezione per MiuMiu, l’unico che mancava all’appello mercoledi. Per la cronaca, non l’ho potuto aspettare perchè sono andata a far fisioterapia e per darvi un’idea di come mi sentivo dopo, dico solo che ieri mattina mi sono alzata convinta di esser stata pestata da un gruppo di pugili durante la nottata. Chissà se questa cosa avrà mai un happy ending, ma io nel frattempo stasera torno ad allenarmi. Dopo due settimane che non vado, come pensate ne uscirò? Secondo me domani mattina non ci si alza dal letto, altro che mostra di Barbie!

Metto le mani avanti dicendo che non sono un’amante di MiuMiu, ma alcune di queste uscite erano davvero spaziali, e mi sono piaciute tanto quelle quanto le più “easy”, fatte di capi molto più semplici da portare.


Non mi resta che augurarvi un buon weekend e aspettatevi tantissime foto barbieose lunedi!!

Fashion Week Besties PT3

Quiiiiiiiiiindi siamo a venerdì e a Parigi stanno sfilando i designer più fighi e ogni sfilata che vedo è un colpo al cuore e non è ancora nemmeno finita?
Quindi siamo a Marzo, la primavera è alle porte, il mio compleanno idem, Pasqua pure ma ha ben deciso di fare un freddo cane?
Quindi pensavo di aver risolto tutti i miei problemi al collo e invece mi fa ancora malissimo soprattutto stando davanti al pc all day long?
Quindi mi aspetta un meeting generale oggi pomeriggio in cui chissà che cosa ci diranno e che mi farà perdere mezza giornata di lavoro e mi sono dovuta fare un mazzo enorme fino ad ora e non ho nemmeno mangiato?
Quindi è da stamattina che smadonno per enne motivi ripetendomi che se invecchiando divento rincoglionita vi prego rinchiudetemi somewhere?
Quindi ho aspettato con angoscia tutta settimana per la finale di Masterchef e poi scoprire alla fine che vince la più pippa di tutte?
Si, la conclusione di tutto è si e questo era il resoconto delle mie giornate passate, raccontato a modo mio.

Ma tornando al primo punto, che belle non sono le ultime passerelle?
Ogni volta che vogue runway mi avvisa di una nuova sfilata mi prende una sorta di coccolone per le creazioni disumane che alcuni riescono a fare e non vi dico ieri! Il top del top dato che era la giornata dei miei preferiti, Rick Owens (mon amour<3) e Balmain, seguito da Ann Demeulemeester e Lanvin -giustounpaiodinomicosì-.
Inutile dire che sono rimasta incantata da tutte le uscite ma anche qui mi sono sentita di fare una selezione dei miei preferiti ed è stata davvero ma davvero dura!
Comunque, prima di mostrarvi i capolavori che sono usciti dalle loro mani, vi riporto di seguito altri look di cui mi sono innamorata:

Dries Van Noten:

Antony Vaccarello:

H&M: (che ho trovato F A V O L O S A e per cui ho avuto veramente paura di selezionare tutto!)

Maison Margiela: (ovviamente un must per me, ma stavolta troppa impronta gallianesca che solitamente o piace o fa cagare, io ho trovato qualcosa da salvare!)

E ORA…THE BEST OF:

Lanvin:

Ann Demeulemeester: (total black..ciaone!)

Balmain:

Rick Owens: (the one and only,  l’unico per cui non necessitano parole <3)

A M O!
_RIC0631
Non so se posso sopravvivere andando avanti di questo passo, non credo arriverò alla fine di questa fashion week! Fortuna che ne sto fuori e partecipo solo guardando su internet 😀

Voi che fate questo fine settimana? Io finalmente una cosa che aspetto da due mesi a questa parte ma non posso riverlarlo..quindi vi racconterò tutto nei prossimi giorni!!!
Buon weekend!! 😉